La prova costume non è mai stata così facile!
Come, vi chiederete? Facile: il nostro servizio clienti rimetterà in sesto la vostra piscina per l’estate, cosicché il rinfrescante bagno potrete godervelo direttamente a casa vostra!

Considerando le gradevoli temperature pomeridiane, e i weekend sempre più soleggiati, direi che ci siamo! È ora di ripristinare la vostra piscina per l’estate. Come? Ve lo spiega il nostro tecnico Marco, responsabile del servizio clienti.

Marco Trunzo, resp. servizio clienti

“Se siete in possesso di una piscina rivestita con piastrelle o mosaico, tenete conto di quanto segue: prima dell’inizio della stagione calda, quando solitamente la piscina viene svuotata, conviene sempre approfittarne ed eseguire una manutenzione generale. Dalla sostituzione di qualche tessera o piastrella rotta nei rivestimenti, al rifacimento del silicone perimetrale nella vasca piscina, o dei giunti del bordo piscina. Proprio quest’ultimi devono essere in perfette condizioni, in maniera che non avvengano infiltrazioni d’acqua tra le copertine.

La resistenza negli anni della stuccatura delle fughe di una piscina, dipende infatti sia dalla quantità di cloro presente nell’acqua, sia dai prodotti detergenti che si usano per pulire la piscina (poiché solitamente a base acida possono essere più o meno aggressivi). Ripristinando le fughe con materiale a base cementizia oppure a base di resine epossidiche la vostra piscina tornerà in condizioni ottimali.

Una volta ripristinate fughe e giunti in silicone, è molto importate eseguire una pulizia di tutta la vasca piscina con prodotti professionali idonei, al fine di garantire, a manutenzione terminata, un bel risultato anche estetico.

Una manutenzione regolare nel corso degli anni garantirà alla vostra piscina una durata nel tempo ottimale!”

Contattateci ora per richiedere un sopralluogo!